Omicidio di Biancavilla, la vittima è stata fatta inginocchiare

Omicidio di Biancavilla, la vittima è stata fatta inginocchiare

Antonio Crsipi, 44enne titolare di un chiosco a Biancavilla, prima di essere ucciso brutalmente sarebbe stato fatto inginocchiare. Sulle ginocchia dell’uomo massacrato a colpi di pietra alla testa sarebbero stati trovati segni di escoriazione.

Il corpo della vittima è stato ritrovato nella campagne del paese, in contrada San Giovanni all’interno della sua auto.

Non si conosce ancora il movente dell’omicidio, sul quale stanno indagando i carabinieri della compagnia di Paternò. L’esame autoptico effettuato al vecchio Garibaldi di Catania dai medici legali Giuseppe Ragazzi e Claudia Tornello potrebbe fornire una svolta alle indagini.

Potrebbe interessarti: http://www.cataniatoday.it/cronaca/omicidio-antonio-crispi-in-ginocchio-biancavilla-23-novembre-2016.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/CataniaToday/215624181810278

 

Pubblicato da GoingTaxi

Azienda per trasporto di persone, taxi, escursioni - TOURSICILIA di Ferrara Fabio - Viale Moncada, 17/G - Catania, zona Aeroporto di Catania Fontanarossa - Tel. +39 346 011 0794 - Email: booking@goingtaxi.com - Partita IVA: IT05109210871

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...